Comunicazione del Ministero dei trasporti – Motorizzazione Civile

Questa è la lettera che hanno ricevuto 2800 possessori di auto a cui sono state apportate modifiche al FAP/DPF, valvole EGR ecc

Modificare o eliminare il FAP/DPF, la valvola EGR ecc. è un’attività che va contro le misure antinquinamento e le normative a cui si è dovuta attenere la casa produttrice per ottenere l’omologazione: per questo motivo il proprietario del veicolo che effettua tali modifiche è perseguibile economicamente (il verbale è solitamente di 1.098€) e penalmente.

Le Forze dell’Ordine effettuano controlli, indotti o direttamente legati alle Officine Mobili, e laddove riscontrano (o sospettano) ci possa essere tale infrazione, dispongono la verifica/revisione obbligatoria presso la Motorizzazione Civile. A tali controlli, l’autovettura deve giungere solo dopo aver ripristinato tutte le funzionalità originarie, con testimonianza (fattura) rilasciata da Officina Autorizzata della casa madre. In altre parole, significa che FAP, centraline ecc devono essere ripristinate come in origine, con costi di qualche migliaia di Euro a carico del proprietario dell’autovettura.

Tutto ciò si può evitare, facendo attenzione ad alcuni importanti aspetti:

  • Non acquistare un motore diesel se si percorrono pochi chilometri, soprattutto in tratti brevi di strada. In ogni caso, occorre
  • Effettuare una corretta manutenzione del motore, che per noi significa effettuare il tagliando:

o   Nei giusti tempi (non oltre i 20.000km o una volta all’anno)

o   Utilizzando i corretti lubrificanti e ricambi di qualità

o   Effettuando la pulizia del motore prima di ogni cambio d’olio, proteggendo l’olio nuovo con uno speciale additivo ed effettuando la pulizia del sistema di alimentazione.

In questo modo, il motore della vostra auto

  • Garantirà le performance come da nuovo
  • Non avrà partenze difficoltose al mattino
  • Vi farà risparmiare molto carburante
  • I cicli di rigenerazione del FAP/DPF saranno meno frequenti e dureranno meno, con immediato impatto sulla riduzione dei consumi di carburante.
  • Con ogni probabilità, non vi troverete mai con l’auto in “recovery”, con l’obbligo di recarvi immediatamente in officina e rischiare di dover pesantemente mettere mano al portafogli.

Una corretta manutenzione garantisce lunga vita non solo ai motori diesel, ma anche a quelli benzina!

Se siete in prossimità di effettuare il tagliando, questo è il momento giusto per rivolgervi a noi.

Consultateci per ulteriori informazioni oppure prenotate il vostro tagliando.

Diteci cosa ne pensate lasciando un commento qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − uno =

Ciao,
come posso aiutarti?
Powered by
Facebook

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi